mercoledì 4 aprile 2012

ricamo per Cecilia e cous cous

Bavaglina per Cecilia, Cecilia è la bimba nata ad un'amica del figliolo grande, questa ragazza l'ho vista crescere come tanti amici e amiche dei miei figli, tanti li ho avuti per casa spesso, tanto li ho avuti nel mio gruppo quando facevo la catechista, sono molto affezionata a loro, guai a darmi del Lei, ho un affetto verso di loro veramente grande. Alice la mamma, ha avuto questa bimba in una situazione sentimentale non stabilissima, Alice è una ragazza speciale, bella, solare, un pò trasognata, nonostante che il suo lavoro richieda molta concretezza, presenza, infermiera al Pronto Soccorso. Mi è venuto dal cuore prepararle un piccolissimo pensiero, una bavaglina per questa bimba che sarà fantastica come la sua mamma.
Questi mici li avevo trovati tempo fa non so più dove, ma avevo stampato l'immagine e quindi in un ritaglio di tempo pomeridiano gliel'ho preparata.
Cous cous: da tempo avevo acquistato un pacco del suddetto della Nutrifree, chiaramente cous cous di mais, oggi in internet ho cercato delle ispirazioni, ne ho creato uno mio prendendo un pò da tutte.
Eccolo qui: in una padella ho soffritto una cipolla tagliata finemente con dell'olio d'oliva, poi ho aggiunto 1 zucchina e 1 carota tagliate a tocchetti di grandezza media, dopo una decina di minuti ho aggiunto dei pomodorini Pachino tagliati a tocchetti, dei ceci in scatola, scolati della loro acqua, e del pollo arrosto (avanzato da ieri sera) tagliato a tocchettini, poco peperoncino e  1 cucchiaio di paprika dolce. Nel frattempo ho fatto bollire dell'acqua con del dado vegetale, dose, 1 tazza di cous cous 1 tazza di acqua, a bollore l'ho versata sopra il cous cous e aggiunto 1 cucchiaio di olio Evo, poi coperto e lasciato riposare 5 minuti, scaduto il tempo, ho aggiunto ancora 1 cucchiaio di olio Evo e sgranato con una forchetta, poi aggiunte verdure, pollo ecc. unite alla fine 5 foglie di basilico spezzettate con le mani. Buono, almeno per me e il figliolo grande, per il resto della famiglia, non tanto, ma lo immaginavo, la mia famiglia si divide tra sperimentatori e tradizionalisti allo stremo. Ma io propongo, progongo e non mi arrendo!

1 commento:

  1. Che pensiero dolcissimo!! :)

    Tanti auguri di buona Pasqua Gio!!

    RispondiElimina